Farro Perlato d'Abruzzo

Farro Perlato d'Abruzzo - 300g

Prezzo: 

Farro prodotto nella fascia collinare interna e nelle zone pedemontane e montane dell’Abruzzo.

La coltura esprime il suo potenziale produttivo anche in ambienti alquanto marginali, trattandosi di una coltura a bassissimo apporto energetico per il limitato numero di interventi colturali di cui necessita, tra cui la concimazione.

Per tale peculiarità, il farro, può essere incluso tra i prodotti che più facilmente possono essere ottenuti con le metodologie dell’agricoltura biologica.

Viene coltivato quasi esclusivamente il farro medio, ovvero quello appartenente alla specie botanica “Triticum dicoccum”, caratterizzato da una spiga piccola, sottile, aristata e habitus primaverile.

Il processo di lavorazione del farro, che prevede la decorticazione della cariosside, è generalmente di tipo artigianale e viene effettuata con speciali macchine a dischi; si ottiene un prodotto perlato o semi perlato che viene commercializzato tal quale.

Commercializzato in confezioni da 300 gr. sottovuoto